Stampa « Categoria: News

Martedì, 04 Giugno 2019 11:30

I direttori delle risorse umane non hanno paura dei robot



L’Aidp a congresso ad Assisi il 7-8 giugno


Intelligenza artificiale, intelligenze umane: quando il plurale fa la differenza. E’ questo il titolo del 48esimo Congresso Nazionale dell’AIDP, l’associazione dei direttori del personale, che si terrà ad Assisi, città del dialogo, il 7 e 8 giugno 2019. E’ il più importante confronto annuale sulla gestione e valorizzazione delle risorse umane ai tempi dei robot. Aidp è l’associazione dei direttori del personale e dello sviluppo e conta su oltre 3 mila associati.

Tre i temi che si intrecceranno durante i lavoro: l’innovazione tecnologica, le nuove regole e l’intelligenza delle persone. Il futuro del lavoro si fonderà infatti sulla convergenza complementare di due intelligenze: quella umana e quella artificiale. Questo il messaggio di fondo e la guida del congresso. Il programma della due giorni è fitto di interventi e dibattiti con personalità di primo piano del mondo accademico, dell’impresa, del giornalismo, del sindacato e delle istituzioni.

«Il 48esimo congresso nazionale dell’AIDP - spiega la Presidente Isabella Covili Faggioli - vuole avviare un ampio dibattito e confronto su un tema strategico di frontiera, ossia come far collaborare in una sorta di osmosi positiva le due intelligenze della nuova era: quella umana e quella artificiale. Lo chiave di tutto è la pluralità».